EBP e attivita' fisica/sedentarieta':L'uso dei social negli interventi di mHealth per la promozione dell'attivita' fisica: revisione sistematica

sedentarietL'uso dei social negli interventi di mHealth per la promozione dell'attivita' fisica: revisione sistematica

18/04/2019


L'obiettivo di questa revisione sistematica è stato quello di caratterizzare e valutare l'impatto degli interventi che integrano i social negli interventi di mHealth per promuovere l'attività fisica.
Sono stati inclusi diciannove studi: 4 RCT, 10 semi-sperimentali e 5 studi non sperimentali. La maggior parte degli studi sperimentali hanno tassi di ritenzione superiori all'80%, tranne due. La metaanalisi ha evidenziato un effetto non significativo sui risultati dell'attività fisica [differenza standardizzata in mezzi = 0,957, intervallo di confidenza del 95% da -1,0 a 3,00].

In breve, gli autori evidenziano che nonostante si tratti di un'area emergente di ricerca, le prove limitate a disposizione suggeriscono comunque che le caratteristiche sociali possono aumentare il coinvolgimento degli utenti. Tuttavia, a causa della natura quasi sperimentale e multicomponent della maggior parte degli studi, è difficile, secondo gli autori, determinare l'impatto specifico dei social, suggerendo la necessità di studi più robusti per valutare l'impatto dei diversi componenti dell'intervento.

L’articolo qui segnalato ha ricevuto un punteggio di qualità pari a 8 dal gruppo di ricercatori canadesi di Health Evidence 


Tong H L, & Laranjo L. (2018). The use of social features in mobile health interventions to promote physical activity: A systematic review. NPJ Digital Medicine, 1(43).