EBP e attivita' fisica/sedentarieta': Efficacia degli interventi tecnologici a distanza per la promozione dell'attivita' fisica vs interventi di routine. Revisione sistematica, metanalisi e metaregressione

sedentarietEfficacia degli interventi tecnologici a distanza per la promozione dell'attivita' fisica vs interventi di routine. Revisione sistematica, metanalisi e metaregressione

03/10/2018

Lo scopo di questo lavoro è di esaminare se gli interventi a distanza basati sulla tecnologia per la promozione  dell'attività fisica siano più efficace di quelli senza l'uso della tecnologia.
Dei 3301 studi, 23 erano RCT che sono stati quindi inclusi nella metanalisi. La qualità degli studi era moderata. Gli interventi basati sulla tecnologia sono stati più efficaci del 12% rispetto agli interventi di controllo simili o con impatto minimo nell'aumentare l'attività fisica; inoltre rispetto agli interventi di controllo con impatto minimo, gli interventi basati sulla tecnologia sono stati più efficaci del 19%.
Negli interventi rivolti ai pazienti, l'uso della tecnologia era più efficace del 25% più efficace rispetto a non fare niente. Non sono state osservate differenze nell'attività fisica tramite l'uso  delle tecnologie interattive, non interattive e di auto-monitoraggio.
Gli interventi basati sulla tecnologia sembrano essere più efficaci nel promuovere l'attività fisica rispetto alle attività di routine, in particolare quelli rivolti ai pazienti. La ricerca futura dovrebbe comunque studiare l'efficacia in termini di costi dell'uso della tecnologia a distanza in questo senso. La tecnologia è vantaggiosa per la riabilitazione e potrebbe essere presa in considerazione per l'uso nella pratica clinica, sostituendo adeguatamente le riunioni faccia a faccia e stimolando una riabilitazione più intensa giornaliera.

L’articolo che segnaliamo ha ricevuto uno score di 9 dal gruppo di ricercatori canadesi di Health Evidence

 Hakala S, Rintala A, Immonen J, Karvanen J, Heinonen A, & Sjogren T. (2017). Effectiveness of physical activity promoting technology-based distance interventions compared to usual care. Systematic review, meta-analysis and meta-regression. European Journal of Physical and Rehabilitation Medicine, 53(6), 953-967.