EBP e attivita' fisica/sedentarieta':Possono le app sugli smartphone incrementare l'attivita' fisica? Revisione sistematica e mentanalisi

sedentarietPossono le app sugli smartphone incrementare l'attivita' fisica? Revisione sistematica e mentanalisi

13/05/2019


Lo scopo della revisione è di valutare l'efficacia dell'uso delle app per  smartphone per la promozione dell'attività fisica nella popolazione adulta.
 Dalla consultazione dei database sono stati inclusi 9 lavori e di questi 6 sono stati sottoposti a mentanalisi valutando gli effetti delle app sui passi/giorno.
Rispetto ai gruppi di controllo, le app per smartphone hanno prodotto un aumento non significativo (P = .19) della media dei passi al giorno, con una differenza media di 476,75 passi al giorno (95% CI -229,57 a 1183,07) tra i gruppi. Le analisi di sensibilità dimostrano che i programmi di attività fisica con una durata inferiore a 3 mesi sono più efficaci dell'uso delle  app valutate per più di 3 mesi (P = .01) e che le app che prevedono solo la promozione dell'attività fisica sono più efficaci delle app che prevedono la combinazione dell' attività fisica con la dieta (P = .04).

La meta-analisi fornisce, secondo gli autori, prove modeste a sostegno dell'efficacia delle app per smartphone per aumentare l'attività fisica. Ad oggi, le app sono risultate più efficaci a breve termine (ad esempio fino a 3 mesi). La ricerca futura è quindi necessaria per comprendere il decorso temporale degli effetti dell'intervento e per studiare le strategie per mantenere tali effetti nel tempo.


L’articolo qui segnalato ha ricevuto un punteggio di qualità pari a 10 dal gruppo di ricercatori canadesi di Health Evidence 

Romeo A, Edney S, Plotnikoff R, Curtis R, Ryan J, Sanders I, et al. (2019). Can smartphone apps increase physical activity? Systematic review and meta-analysis. Journal of Medical Internet Research, 21(3), e12053.