EBP e allattamento al seno: Efficacia dei padri nella promozione dell'allattamento al seno: revisione sistematica e metanalisi

alla 17/04/2019

Efficacia dei padri nella promozione dell'allattamento al seno: revisione sistematica e metanalisi

Gli 8 studi selezionati hanno incluso 1852 famiglie. L'allattamento esclusivo a sei mesi era significativamente più alto (RR = 2,04, CI = 1,58-2,65) nei gruppi di intervento. L'RR a 4 mesi era 1,52 (IC = 1,14-2,03). Il rischio di alimentazione con formula completa (RR = 0,69, CI = 0,52-0,93) e l'insorgenza di problemi legati alla lattazione erano più bassi nei gruppi di intervento (RR = 0,24, CI = 0,10-0,57). Più probabilità di supporto su problemi correlati alll'allattamento è stata osservata nei gruppi di intervento (RR = 1.43, CI = 1.22-1.68). Aumento delle conoscenze materne e atteggiamenti favorevoli  erano più alti nei gruppi di intervento (P <= 0.001). La qualità delle prove secondo GRADE era "bassa" (per un risultato), "moderata" (per quattro risultati) e "alta" (per due risultati).
Il conivolgimento dei padri nella promozione dell'allattamento al seno, secondo gli autori, ha dato risultati favorevoli con prove di efficacia di qualità sodisfacente.

La metodologia della revisione  è stata  valutata qualitativamente con un punteggio di 9 dai colleghi canadesi di Health Evidence

Mahesh PKB, Gunathunga MW, Arnold SM, Jayasinghe C, Pathirana S, Makarim MF, Manawadu PM, Senanayake SJ. (2018). Effectiveness of targeting fathers for breastfeeding promotion: Systematic review and meta-analysis. BMC Public Health, 18(1), 1140.