EBP e alimentazione: Revisione sistematica sulle politiche relative alla riduzione di sale nella dieta: Evidenze per una gerarchia di efficacia?

alimentazioneRevisione sistematica sulle poitiche relative la riduzione del sale nella dieta: Evidenze per una gerarchia di efficacia?

17/10/2017

 L'assunzione di sale nelle dieta rimane ancora piuttosto elevata rispetto alla dose raccomendata aumentanto così il rischio di patologie cardiovascolari.
Con lo scopo di intraprendere futuri programmi di prevenzione, gli autori hanno messo a punto una revisione sistematica relativa agli intevrnti per la riduzione di sale nella dieta. Inoltre hanno previsto il confronto di approcci "downstream, agentic" per i singoli individui con appraocci "upstream, structural" interventi di policies per la popolazione.
Alla luce di quanto raccolto gli autori concludono che gli interventi multi component (riformulazione delle etichette e campagne mediatiche) ed interventi "upstream" di policies a libello della popolazione generale hanno un'efficacia maggiore rispetto a quelli "downstream" fatti sul singolo individuo.
Questa classificazione gerarchica, secondo gli autori, potrebbe essere tenuta presente nel momento della messa in atto di interventi del caso.

Il lavoro scientifico che segnaliamo  ha ricevuto  il punteggio  di 8   dal gruppo di ricercatori canadesi di Health Evidence

Hyseni L, Elliot-Green A, Lloyd-Williams F, Kypridemos C, O'Flaherty M, McGill R, Orton L, Bromley H, Cappuccio FP, Capewell S. Systematic review of dietary salt reduction policies: Evidence for an effectiveness hierarchy?PLoS One. 2017 May 18;12(5):e0177535.